🎤Medio Oriente: scontri al confine di Gaza per lo spostamento dell’ambasciata Usa a Gerusalemme

Views

Secondo quanto reso noto dal ministero della Sanità di Gaza, sarebbero almeno 30 i manifestanti rimasti feriti, tra loro 5 giornalisti, e 2 palestinesi sono stati uccisi dal fuoco israeliano negli scontri scoppiati oggi al confine tra la Striscia di Gaza e Israele a poche ore dall’inaugurazione a Gerusalemme dell’ambasciata americana.

Manifestanti e militanti palestinesi si sono radunati in più punti in prossimità del confine della Striscia con Israele, avvicinandosi alla barriera di delimitazione e finendo nel mirino dei militari di “Tsahal”.

Scontri, con scambio di sassate e lacrimogeni, sono cominciati anche in Cisgiordania. In particolare a Betlemme e ad Hebron, ma sono segnalati in altre località come Kalandia, a nord di Gerusalemme.

Programmata per mercoledì prossimo una riunione straordinaria, indetta dalla “Lega araba”, per discutere del trasferimento dell’ambasciata Usa a Gerusalemme.

La riunione si pone come scopo quello di “contrastare la decisione illegale presa dagli Usa”. Lo spostamento ufficiale della rappresentanza diplomatica americana avverrà oggi alle 16 ora locale, le 15 in Italia, con una cerimonia alla quale parteciperanno centinaia di invitati.

Tra le delegazioni presenti, non ci saranno né quella russa né egiziana, così come quella dell’Ue anche se quattro Paesi del Vecchio Continente (Austria, Repubblica Ceca, Ungheria e Romania) invieranno rappresentanti diplomatici.

🎤Medio Oriente: scontri al confine di Gaza per lo spostamento dell’ambasciata Usa a Gerusalemme

MONDO, PRP Channel |