Aeronautica Militare: sottufficiale ritira in campidoglio premio “Marcello Sgarlata”

Views

Si è svolta oggi alle 18.00 a Roma, nella Sala della Protomoteca in Campidoglio, la decima edizione del Premio “Marcello Sgarlata”, che annualmente viene assegnato a persone o organizzazioni che nel campo della scienza, dell’arte, dello sport, dello spettacolo, della politica, dell’economia, dell’ecologia, ma anche nella quotidianità, abbiano testimoniato impegno sociale e civile, eccellenza dei contenuti, correttezza dei metodi, trasparenza delle finalità, rispetto dei valori umani, spirito di amicizia, solidarietà e fraternità, sempre ispirati dall’ideale della coerenza e del ‘coraggio’ nelle scelte.

Per quest’anno, il premio è stato assegnato, tra gli altri, ad un militare dell’Aeronautica Militare, il Sergente Maggiore Marco Feoli, appartenente alla 46ª Brigata Aerea di Pisa per un salvataggio compiuto dal militare la scorsa estate a Tirrenia (PI) nei confronti di quattro persone che rischiavano di annegare nel mare agitato. Per ben quattro volte il Sergente Maggiore, che era in spiaggia con la propria famiglia, si è gettato tra le onde per recuperare, una alla volta, le persone e trarle in salvo, con grande coraggio ed altruismo.

Oltre al militare dell’Aeronautica Militare, durante la cerimonia sono stati premiati Max Giusti, attore, comico e conduttore televisivo; Stefania Raschiatore, operatrice umanitaria per Medici senza Frontiere e Francesco Cucca, direttore dell’Istituto di ricerca genetica e biomedica del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Irgb-Cnr).

Aeronautica Militare: sottufficiale ritira in campidoglio premio “Marcello Sgarlata”

PRP Channel |