Arrestati due ex spie francesi che collaboravano con governo cinese

Views

La Francia ha confermato l’arresto di due agenti dei servizi segreti francesi accusati di spionaggio per il governo cinese. Sembra che i due ufficiali siano stati catturati e incriminati a dicembre scorso. Tuttavia, i loro arresti non sono stati resi pubblici all’epoca, perché i funzionari francesi del controspionaggio volevano evitare di allertare altri membri di un possibile anello di spionaggio, che alcuni dicono potrebbero includere fino a cinque cittadini francesi.

Il ministro francese della Difesa, Florence Parly, ha dichiarato venerdì alla televisione francese CNews che due agenti dei servizi segreti francesi sono stati “accusati di atti di tradimento estremamente gravi” nei confronti dello stato francese. I due ufficiali erano stati accusati di fornire informazioni riservate a una potenza straniera “. Parly ha aggiunto che anche il coniuge di uno degli agenti è stato indagato per aver partecipato a atti di spionaggio per conto di un paese straniero. Quando è stato chiesto di identificare il paese per i quali i due ufficiali sono accusati di spionaggio, il ministro ha rifiutato di rispondere. Ma l’agenzia di stampa Agence France Presse citava un’anonima “fonte di sicurezza”, che diceva che i due agenti dei servizi segreti erano sospettati di spionaggio per la Cina e che erano stati catturati in seguito a un’operazione sotto copertura  da parte di agenti del controspionaggio francese.

La stazione televisiva francese TFI1 ha detto venerdì che entrambi i sospettati sono agenti della Direzione generale della sicurezza esterna (DGSE), principale agenzia di intelligence esterna della Francia. La televisione  ha aggiunto che almeno uno dei due sospetti era di stanza all’ambasciata di Francia a Pechino quando il controspionaggio francese è venuto a conoscenza del presunto spionaggio. Secondo alcuni rapporti, i due sospetti si erano ritirati dal DGSE quando sono stati arrestati, ma commisero il loro presunto spionaggio mentre erano ancora al servizio dell’agenzia di spionaggio. I funzionari del governo francese hanno rifiutato di fornire informazioni sulla durata del presunto spionaggio o sulla natura delle informazioni classificate che si ritiene siano state compromesse. Inoltre, non sono disponibili informazioni sul fatto che le due presunte spie lavorino in cooperazione l’una con l’altra. La BBC ha chiesto alla Cina delucidazioni sugli arresti in Francia, ma il Ministero degli Affari Esteri cinese ha detto di non essere a conoscenza dell’incidente.

Arrestati due ex spie francesi che collaboravano con governo cinese

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>