Corea del Nord – Putin: situazione gravissima si rischia un conflitto su vasta scala

Il presidente russo, Vladimir Putin, in un intervista che verrà pubblicata sulle maggiori testate dei BRICS (Brasile – Russia – India – Cina e Sudafrica) ha dichiarato che la situazione nella penisola coreana “nell’ultimo periodo si è aggravata ed è sull’orlo di un conflitto di vasta scala” e, riguardo agli atteggiamenti assunti dai paesi attori nella crisi, “provocazioni, pressioni e retorica bellicosa e offensiva non portano da nessuna parte”. “Il calcolo che si possa fermare il programma missilistico-nucleare della Corea del Nord, facendo esclusivamente pressione su Pyongyang è sbagliato e senza prospettive”, “è  necessario risolvere i problemi della regione con il dialogo diretto tra tutte le parti interessate, senza precondizioni”.

Durante l’intervista il presidente russo ha inoltre ricordato che congiuntamente con la Cina la Russia ha sviluppato una “Road Map” che conduca fuori dalla crisi, che consiste in una riduzione graduale delle tensioni e alla realizzazione di un meccanismo di pace e sicurezza che duri nel tempo.

Corea del Nord – Putin: situazione gravissima si rischia un conflitto su vasta scala

About The Author
-