Energia: Filippine e Russia potrebbero siglare accordo per lo sviluppo dell’energia nucleare

Views

Secondo quanto riportato dall’Agenzia Nova, la Russia e le Filippine potrebbero siglare un accordo di cooperazione nello sviluppo dell’energia nucleare durante la visita del premier russo Dmitrij Medvedev a Manila che prende il via oggi.

Lo ha dichiarato Harry Roque, il portavoce del presidente filippino Rodrigo Duterte, citato dal quotidiano “The Manila Times”. La Russia “ha delle imprese che sarebbero interessate a investire nel settore dell’energia, e c’è una compagnia che si occupa di energia nucleare che vorrebbe siglare degli accordi con le Filippine”, ha detto Roque. Secondo il portavoce inoltre sulla scia dell’incontro fra il presidente Duterte e l’omologo russo Vladimir Putin a margine del summit della Cooperazione economica Asia-Pacifico (Apec) dei giorni scorsi in Vietnam, diverse imprese russe hanno espresso l’interesse a investire nel settore dei trasporti filippino. “Ci sono compagnie russe che vogliono investire nei trasporti, inclusa una metropolitana, e Putin stesso ha menzionato l’interesse a costruire una linea della metro per Baguio e La Trinidad”, ha detto Roque.

Secondo il portavoce filippino gli accordi in questione verranno siglati a margine del 31mo summit dell’Associazione delle nazioni del Sud-est asiatico (Asean) che prende il via oggi a Manila. “Valutiamo anche l’opportunità di siglare degli accordi tecnici e militari” con la Russia ha aggiunto Roque, secondo cui le imprese di Mosca sarebbero “molto interessate a vendere aeromobili ed elicotteri”. Inoltre, ha concluso il portavoce, ci sarebbe anche l’interesse a vendere almeno “dieci navi ad alta velocità e altre tipologie di imbarcazioni”.

Energia: Filippine e Russia potrebbero siglare accordo per lo sviluppo dell’energia nucleare