Ex capitano dell’Inghilterra Rooney in prigione per guida in stato d’ebbrezza

L’ex capitano dell’Inghilterra Wayne Rooney che da pochi giorni aveva dato il suo addio alla nazionale, è stato arrestato per guida in stato d’ebbrezza nelle vicinanze della sua abitazione nel Cheshire. L’attaccante tornato quest’anno all’Everton dopo aver vinto tutto quel che c’era da vincere al Manchester United, è stato fermato dalla polizia giovedì notte mentre era alla guida della sua auto dopo una serata fuori con alcuni compagni di squadra. Sembrerebbe che sia stato trovato con un tasso alcolico tre volte superiore al limite. Secondo alcune testimonianze raccolte dal “Sun”, l’ex Manchester United che ha trascorso alcune ore in cella ed è stato rilasciato solo grazie ad una cauzione, ha cantato successi degli Oasis assieme a Wes Brown prima di andare a mangiare in un ristorante italiano e concludere la serata in un bar di Wimslow. Il bomber inglese dovra’ presentarsi in tribunale il prossimo 18 settembre.
GB
foto: irishmirror.ie

Ex capitano dell’Inghilterra Rooney in prigione per guida in stato d’ebbrezza

About The Author
-