Georgia: annuncia una riduzione delle tasse alle piccole imprese

Views

Mamuka Bakhtadze, ministro delle Finanze georgiano, ha annunciato l’intenzione del governo di ridurre le tasse per i piccoli imprenditori e di ampliare la categoria delle Pmi.

Secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa “Agenda”, il premier,Giorgi Kvirikashvil, ha confermato che “È la seconda fase dei nostri programmi di assistenza per le imprese a basso fatturato”. L’imposta sul fatturato per i piccoli imprenditori, secondo la nuova proposta, dovrebbe essere fissata all’un per cento anziché al 5 per cento. Inoltre, se prima apparivano in questa categoria gli imprenditori che fatturavano fino a 100 mila lari all’anno (circa 32 mila euro), ora saranno considerati tali coloro che fatturano fino a 500 mila lari (circa 163 mila euro). “Stiamo lanciando questi programmi sulla base di altri piani di successo già messi in atto nel paese in vari ambiti”, ha affermato il primo ministro. “Questa manovra dovrebbe essere un beneficio per gli imprenditori e un incentivo per coloro che vogliono diventarlo. Si tratta di una boccata d’aria fresca”, ha detto Kvirikashvili.

Georgia: annuncia una riduzione delle tasse alle piccole imprese