India: il Cambridge Analytica ingaggiato dall’opposizione in vista delle elezioni del 2019? Le accuse del governo

Views

Secondo quanto riportato dall’agenzia Nova, il governo indiano, tramite il quotidiano “Hindustan Times”, ha minacciato di intraprendere dure azioni contro i social media, come Facebook, qualora dovesse emergere un loro coinvolgimento in eventuali manovre illecite di influenza nel processo elettorale del paese.

Secondo i fatti riportati dal quotidiano, il governo ha anche reso noto che l’opposizione potrebbe aver utilizzato Cambridge Analytica – la società di analisi dei dati con sede nel Regno Unito, coinvolta nello scandalo per aver utilizzato in modo illecito dati degli utenti di Facebook per la campagna presidenziale di Donald Trump – per condurre la campagna elettorale del 2019.

Divya Spandana, responsabile per i social network del partito del Congresso ha respinto l’accusa e in in un tweet ha dichiarato che le notizie sui rapporti fra il Congresso e Cambridge Analytica sono assolutamente false.

India: il Cambridge Analytica ingaggiato dall’opposizione in vista delle elezioni del 2019? Le accuse del governo