Iraq: rimosso il governatore Suhaib al Rawi

Views

La Corte amministrativa di giustizia ha approvato la decisione proposta dal Consiglio provinciale di Anbar che prevedeva la rimozione del governatore Suhaib al Rawi coinvolto in un caso di corruzione finanziaria. Lo ha riferito Hamid Ahmed al Hashem consigliere della provincia di Anbar.

È prevista per domani la nomina del nuovo governatore.

Quello di Al Anbar è il governatorato più estero dell’Iraq e comprende gran parte del territorio occidentale del paese. La provincia è considerata la roccaforte della minoranza sunnita irachena che durante i primi anni dell’operazione statunitense “Iraq  Freedom” ha rappresentato una base importante per al Qaeda e altri gruppi di insorti.

Il suo territorio è caratterizzato  da vasti deserti che l’ha resa un territorio ideale anche per lo Stato islamico, permettendo il trasferimento di uomini attraverso il confine con la Siria per poter compiere attacchi nel cuore dell’Iraq, consentendo l’occupazione di città come Ramadi, capoluogo provinciale, e Falluja, distanti solo 100 chilometri da Baghdad.

 

Iraq: rimosso il governatore Suhaib al Rawi