Israele, agente sotto copertura sventa organizzazione terroristica

Views

La polizia israeliana ha rivelato oggi  che 22 trafficanti sono stati arrestati con una quantità significativa di droghe, esplosivi, armi, denaro e munizioni. Tutto il materiale e’ stato  confiscato a Gerusalemme Est al termine di  un’operazione sotto copertura che durava da sei mesi.

Durante l’operazione un ufficiale è entrato sotto copertura a Gerusalemme Est e in Cisgiordania e alla fine ha acquistato 11 ordigni esplosivi, varie armi da fuoco e munizioni. Il poliziotto in borghese ha raccolto prove sui principali sospettati, alcuni dei quali sono addirittura membri di gruppi terroristici palestinesi.

Tra i sospettati ci sono diversi palestinesi che hanno scontato pene detentive in Israele per attività terroristiche e un ufficiale di polizia palestinese. La polizia israeliana ha spiegato che l’agente in incognito ha stabilito la sua reputazione tra i sospettati e si è guadagnato la fiducia prima di portare a termine decine di transazioni con loro.

Israele, agente sotto copertura sventa organizzazione terroristica