Leonardo: nuovi ordini elicotteristici al Salone Heli-Expo 2018 per 140 milioni di euro

Views

Leonardo ha annunciato oggi alla manifestazione Heli-Expo, in corso a Las Vegas dal 27 febbraio al primo marzo, la firma di ordini per complessivi 17 elicotteri del valore totale di circa 140 milioni di euro da parte di diversi clienti in vari Paesi e per un’ampia gamma di applicazioni civili e di pubblica utilità. I contratti comprendono un mix di tutti i modelli commerciali: AW119Kx, AW109 GrandNew, AW109 Trekker, AW169, AW139 e AW189 a conferma della grande competitività del portafoglio prodotti di Leonardo.

Sette unità per elisoccorso, delle quali tre AW139 e quattro AW169, saranno impiegate in Europa. Uno degli AW169 in particolare è destinato all’operatore britannico Specialist Aviation Services (SAS) il quale ha già ricevuto sette elicotteri dello stesso modello e intende portare a dodici, in futuro, la propria flotta di AW169. Leonardo vanta una solida posizione sul mercato mondiale del soccorso medico d’emergenza e della ricerca e soccorso, con più di 600 elicotteri in servizio in 50 Paesi.

La società tedesca HeliService International GmbH (HeliService) ha, a sua volta, ordinato un terzo AW169 per trasporto offshore a supporto dell’industria dell’energia eolica per operazioni nel Mare del Nord. I primi due elicotteri ordinati nel 2015 e nel 2016, oggi già in servizio, sono stati i primi AW169 acquistati in Germania e i primi per questo impiego. Dal 2015 altri contratti con clienti europei per lo svolgimento di attività nel Mare del Nord hanno consolidato il successo dell’AW169 nel proprio segmento di mercato. Cresce anche la presenza sul mercato dell’Oil&Gas grazie a un contratto per un AW139 e un’opzione per un’ulteriore macchina firmato dall’operatore indonesiano Travira Air. Si tratta del quarto elicottero di questo tipo acquistato dal cliente nel Paese del sudest asiatico.

Un AW109 GrandNew e un AW109 Trekker sono stati ordinati da Sloane Helicopters, distributore di elicotteri di Leonardo nel Regno Unito, con all’attivo vendite per 75 elicotteri nel Paese. L’operatore diventa così il primo cliente nordeuropeo per l’AW109 Trekker, che ha recentemente ricevuto la certificazione EASA ed ha già ottenuto un significativo successo internazionale con oltre 40 unità vendute fino ad oggi. Un ulteriore AW109 GrandNew è stato ordinato in Giappone dal distributore ufficiale Kaigai Aviotech mentre un AW139 sarà utilizzato in Spagna per compiti di trasporto passeggeri. In Argentina la società Flight Express ha acquistato un AW119Kx e un AW169 per trasporto executive. Leonardo si conferma leader del mercato VIP/Corporate mondiale, con una quota del 50% nel segmento degli elicotteri bimotore.

Leonardo ha anche rinnovato l’accordo di distribuzione per i propri elicotteri AW169, AW139 e AW189 in Giappone con Mitsui Bussan Aerospace per il prossimo triennio. Nella stessa occasione il distributore ha anche ordinato un AW189 e ha firmato l’accordo per la fornitura di un maggior numero di parti di ricambio, rafforzando così i servizi di supporto e manutenzione nel Paese.

Infine, la Polizia di Tianjin in Cina ha scelto l’AW139 per missioni di ordine pubblico, controllo del traffico, ricerca e soccorso e altri compiti di pubblica utilità, contribuendo all’ulteriore crescita della flotta di elicotteri Leonardo destinati a compiti di sicurezza nel Paese asiatico. Ad oggi sono oltre 20 le unità consegnate dalla società ad operatori cinesi per questi impieghi, tra cui nove AW139. Numeri che posizionano Leonardo al primo posto tra i fornitori di elicotteri per la polizia in Cina.

Gli ordini annunciati oggi si aggiungono a quelli resi noti sempre a Heli-Expo il 28 febbraio e relativi a 26 elicotteri dei modelli AW119Kx, AW109 Trekker e AW139 destinati al distributore Sino-US in Cina.

APPROFONDIMETO

Leonardo è tra le prime dieci società al mondo nell’Aerospazio, Difesa e Sicurezza e la principale azienda industriale italiana. Operativa da gennaio 2016 come one company organizzata in sette divisioni di business (Elicotteri; Velivoli; Aerostrutture; Sistemi Avionici e Spaziali; Elettronica per la Difesa Terrestre e Navale; Sistemi di Difesa; Sistemi per la Sicurezza e le Informazioni), Leonardo compete sui più importanti mercati internazionali facendo leva sulle proprie aree di leadership tecnologica e di prodotto. Quotata alla Borsa di Milano (LDO), nel 2016 Leonardo ha registrato ricavi consolidati pari a 12 miliardi di euro e vanta una rilevante presenza industriale in Italia, Regno Unito, USA e Polonia.

Leonardo: nuovi ordini elicotteristici al Salone Heli-Expo 2018 per 140 milioni di euro