Londra: Strade con asfalto ottenuto dai rifiuti di plastica

Views

La presenza di plastica nell’ambiente è diventata, ormai, un problema allarmante, che mette a repentaglio la vita di milioni di esseri viventi, uomo compreso.

Le plastiche, deteriorandosi con il tempo, vengono ingerite dagli organismi più piccoli, insinuandosi nella catena alimentare, arrivando fino ai pesci e ai mammiferi di cui l’uomo si nutre.

Negli ultimi anni, grazie alla sensibilizzazione dell’opinione pubblica su questa problematica e alla pianificazione di opere innovative, sono fioriti diversi progetti volti ad arginare il problema. Tra questi, l’iniziativa messa in atto dalla città di Londra risulta innovativa in quanto riguarda la produzione di asfalto a partire da rifiuti plastici. Daniel Anderson, assessore comunale londinese e promotore dell’iniziativa, ha dichiarato: “Sappiamo tutti che la plastica ha un impatto devastante sull’ambiente, in particolar modo quando raggiunge gli oceani. Intervenire cercando di riciclare il più possibile questo materiale è una responsabilità comune“.

Toby Mc Cartney, ingegnere e proprietario dell’azienda MacRebur, con sede in Scozia, ha ideato una soluzione per contrastare il problema dell’inquinamento legato alla plastica.

La ditta scozzese MacRebur ha realizzato un manto stradale del tutto originale prodotto riutilizzando plastica. L’asfalto, steso in un quartiere nella parte settentrionale della metropoli inglese, contiene al suo interno una percentuale di plastica riciclata, più morbida e resistente del tradizionale asfalto, che conferisce alla strada una maggiore durevolezza rallentando la formazione di buche.

L’esperimento ha creato entusiasmo nell’ente responsabile dei trasporti di Londra che, ha già annunciato lo stanziamento di ulteriori fondi per perfezionare il materiale e utilizzarlo in altre zone della città, man mano che si renderà necessaria la sostituzione o la manutenzione del manto stradale.

Il grado di civiltà di una nazione si misura anche dal rispetto che mostra nei confronti dell’ambiente che la ospita, perciò si spera che questo esperimento pilota venga presto imitato in molte altre parti del mondo.

Londra: Strade con asfalto ottenuto dai rifiuti di plastica