Macron dubita che Trump decida di tener fede all’accordo sul Nucleare iraniano

Views

Secondo quanto dichiarato dal capo dell’Eliseo, Emmanuel Macron, il presidente Donald Trump abbandonerà l’accordo sul nucleare iraniano.

Il commento di Macron arriva dopo i suoi colloqui con l’inquilino della Casa Bianca tesi a dissuadere Trump dalle sue intenzioni. In occasione di un evento organizzato presso la George Washington University rivolgendosi ai cronisti ha detto: “Il mio punto di vista, non so cosa deciderà il vostro presidente, è che si disferà di questo accordo per conto suo, per ragioni di politica interna. – Può funzionare nel breve termine ma è folle nel medio e lungo termine”.

Macron non sembra quindi essere riuscito nella sua missione di “salvare” l’accordo sul nucleare iraniano, nonostante i buoni rapporti che hanno caratterizzato la sua visita alla Casa Bianca.

Per la BuzzFed, tuttavia, ha dichiarato che la visita è stata un successo perché è stato delineato un potenziale quadro d’intesa tra Washington e Teheran nel caso plausibile di un collasso dell’accordo nucleare. Secondo Macron Trump “è uno che stringe accordi. Vuole trovare un’intesa e la vuole trovare alle sue condizioni”, e ha definito “pragmatico” l’approccio del capo della Casa Bianca sull’Iran e non ideologico.

“La sua esperienza con la Corea del Nord è che quando si è molto duri si scuote l’altra parte si può tentare un buon accordo o un accordo migliore. E’ la strategia della tensione crescente – ha proseguito – e può essere utile”.

Macron dubita che Trump decida di tener fede all’accordo sul Nucleare iraniano