Napoli. Anziano uomo uccide a sprangate il figlio al culmine dell’ennesimo litigio

Views

Al culmine di un litigio, un 85enne ha ucciso con una spranga di ferro il figlio di 56 anni. Il triste fatto è accaduto a Napoli, è più precisamente in via dei Calzolai, nel quartiere San Pietro a Patierno, periferia nord della città. Secondo quanto emerge dalle prime ricostruzioni effettuate dagli agenti del Commissariato Scampia intervenuti sul posto, l’omicidio sarebbe avvenuto al termine dell’ultimo di numerosi litigi tra i due. La vittima sembrerebbe aver chiesto una somma di denaro al padre, richiesta dalla quale ieri sera, attorno alle 22.30, è scaturito l’ennesimo fatale litigio. L’85enne ha colpito più volte con una spranga di ferro il figlio uccidendolo. Al loro arrivo nell’abitazione i poliziotti hanno trovato il 56enne in gravissime condizioni per le ferite subite e il padre, che ha raccontato loro quanto accaduto. L’uomo ha poi accusato un malore ed è stato trasportato in ospedale, dove è attualmente piantonato.
Il 56enne è deceduto, nonostante i tentativi di soccorso al pronto soccorso del San Giovanni Bosco, dove è stato trasportato d’urgenza dall’autoambulanza, già in condizioni gravissime. I due uomini erano entrambi incensurati.
Foto: il Messaggero

Napoli. Anziano uomo uccide a sprangate il figlio al culmine dell’ennesimo litigio

CRONACHE, PRP Channel |