Norvegia: protezionismo scellerato Trump porterà a regressione e a nuove guerre

Views

Il primo ministro norvegese Erna Solberg, venerdì scorso, ha criticato pesantemente le crescenti misure protezionistiche commerciali da parte dell’amministrazione statunitense avvertendo che potrebbero portare a “regressione, guerra e conflitti”.

“Una guerra commerciale globale e un crescente protezionismo sono l’ultima cosa di cui il mondo ha bisogno ora”, ha detto Solberg alla conferenza nazionale annuale del  Conservative Party a Gardermoen, a nord di Oslo.

La preoccupazione e’ arrivata dopo che gli Stati Uniti hanno deciso unilateralmente di imporre tariffe doganali pesanti sui prodotti cinesi, con l’obiettivo di iniziare una guerra commerciale.

All’inizio di questa settimana, l’US Trade Representative (USTR) ha proposto di imporre una tariffa aggiuntiva del 25% su 50 miliardi di dollari statunitensi di importazioni dalla Cina. E ‘stato seguito da Trump che ha detto giovedì scorso di aver chiesto all’USTR di prendere in considerazione lo schiaffo di tariffe addizionali per prodotti cinesi del valore di 100 miliardi di dollari.

Solberg ha detto che gli Stati Uniti sembrano essere “la più grande minaccia” al libero scambio mentre la Cina si sta comportando come uno dei “principali difensori”.

Il commercio e la cooperazione sono importanti non solo per i paesi che cercano di sollevare le loro popolazioni dalla povertà, ma anche per paesi sviluppati come la Norvegia, perché il protezionismo commerciale renderà più difficile raggiungere obiettivi sostenibili, ha affermato.

“La Norvegia sarà una forza trainante per il commercio mondiale libero ed equo in corso”, ha detto, avvertendo che “storicamente, periodi di ampio protezionismo hanno portato a regressione, guerra e conflitti”.

Il 23 marzo, la Norvegia ha chiesto agli Stati Uniti di rispettare le regole dell’Organizzazione mondiale del commercio in quanto rientrava nelle nuove tariffe USA su acciaio e alluminio.

L’amministrazione Trump lo scorso mese ha imposto una tariffa del 25% sull’acciaio importato e una tariffa del 10% sull’alluminio importato, provocando critiche e indignazione da tutto il mondo.

Norvegia: protezionismo scellerato Trump porterà a regressione e a nuove guerre

MONDO, PRP Channel |