šŸŽ¤Pompeo, gli USA sperano di poter collaborare insieme alla Corea del Nord per risolvere la questione nucleare

Views

Mike Pompeo, segretario di Stato amerciano, arrivato a Pyongyang per la preparazione del primo summit tra il presidente Donald Trump e il leader Kim-Jong-un, parlando con il funzionario nordcoreano, il generale Kim Yong Chol, ha dichiarato che gli Stati Uniti sperano di lavorare insieme alla Corea del Nord per risolvere la questione nucleare.

ā€œPer decenni, siamo stati avversariā€ ha detto Pompeo, ā€œsperiamo di poter lavorare insieme per risolvere questo conflitto, eliminare le minacce per il mondo e fare in modo che il vostro Paese abbia tutte le opportunitĆ  che la vostra gente merita ampiamenteā€.

Ottimismo espresso anche dal generale Kim, che ha dichiarato di avere ā€œgrandi aspettativeā€ sulla possibilitĆ  che gli Stati Uniti possano avere ā€œun ruolo molto importante per instaurare la pace nella penisola coreanaā€.

Prova di una importante distensione tra i due paesi ĆØ confermata dalla notizia annunciata su Twitter direttamente dal presidente americano Donald Trump che ha scritto: ā€œSono felice di informare che il segretario di Stato Mike Pompeo ĆØ in volo e sta tornando dalla Corea del Nord con i tre magnifici gentiluomini che tutti non vedono l’ora di incontrare. Sembra che siano in buona saluteā€.

Kim Dong-Chul, pastore americano nato in Corea del Sud, era stato condannato nel 2016 a 10 anni di lavori forzati per sovversione e spionaggio. Kim Hak-Song invece lavorava per la Pyongyang University of Science and Technology quando fu arrestato nel 2017, accusato di ā€œatti ostiliā€. Nello stesso anno Kim Sang-Duk era stato arrestato in aeroporto, mentre tentava di lasciare il Paese dopo aver lavorato per lo stesso ateneo.

šŸŽ¤Pompeo, gli USA sperano di poter collaborare insieme alla Corea del Nord per risolvere la questione nucleare