Putin, Mosca ha le  armi ipersoniche

Views

Il Presidente Putin ha confermato che la  Russia e’ in possesso di armi ipersoniche e ha ricordato che tutti i paesi con un alto potenziale scientifico “stanno sviluppando attivamente armi ipersoniche”. “La Russia ha già questo tipo di armi”, ha dichiarato Putin. Il complesso ipersonico Kinzhal risulta in servizio nel Distretto militare meridionale dal primo dicembre 2017. Il sistema d’arma permette di colpire il punto designato in pochi minuti, ha spiegato Putin. “La fase più importante nello sviluppo delle armi è stata la creazione di un complesso missilistico ipersonico ad alta precisione”, ha dichiarato il presidente russo, affermando che il complesso “non ha analoghi al mondo”. “I test sono stati completati con successo, e dal primo dicembre dello scorso anno il complesso ha iniziato a svolgere mansioni di combattimento negli aeroporti del Distretto militare meridionale”, ha affermato il capo dello stato. “Il missile, volando a velocità superiore dieci volte a quella del suono, compie anche manovre lungo il percorso, permettendo di superare tutti i sistemi di difesa esistenti”, ha dichiarato Putin, aggiungendo che la gamma di efficacia è superiore ai duemila chilometri. La Russia, inoltre, ha sviluppato un impianto nucleare di piccole dimensioni, che può essere collocato in un missile da crociera, garantendo al vettore una gamma di lancio virtualmente illimitata. Il nuovo sistema è anche invulnerabile alla difesa aerea. Il vettore, manovrabile, ha un percorso di volo imprevedibile che gli permette di aggirare le linee di intercettazione dei sistemi di difesa nemici. “E’ invulnerabile a tutti gli attuali e futuri sistemi, come la difesa missilistica e la difesa aerea”, ha dichiarato Putin, mostrando il video della ricostruzione virtuale del lancio”.

 

Putin, Mosca ha le armi ipersoniche