SACE BT con la fondazione Cariplo per lo “Spazio Oberdan di Milano”

Views

SACE BT, la società del Polo SACE SIMEST (Gruppo CDP) specializzata nell’assicurazione del credito a breve termine, nelle cauzioni e nelle coperture dei rischi della costruzione,  ha emesso le garanzie fideiussorie richieste dalla Città Metropolitana di Milano alla Fondazione Cariplo ai fini dell’acquisto dello Spazio Oberdan.

Lo Spazio Oberdan, concepito dall’architetto Gae Aulenti, diventerà la sede del MEET – il nuovo centro internazionale nato dalla collaborazione tra la Fondazione Cariplo e la piattaforma di innovazione Meet the Media Guru – e avrà come obiettivo la riduzione del digital divide attraverso un maggiore sostegno e diffusione della cultura digitale in Italia.

“Siamo orgogliosi di aver dato il nostro contributo a un progetto che ha come obiettivo la valorizzazione di uno spazio che è bandiera per Milano e per l’Italia, in un momento in cui la città sta acquisendo una sempre più spiccata proiezione internazionale – ha dichiarato Valerio Perinelli, Direttore Generale di SACE BT -. E siamo altrettanto consapevoli che la promozione dell’innovazione, della creatività e in generale della cultura digitale sia un vero e proprio orizzonte per il Made in Italy e costituisca un volano di crescita dell’economia italiana”.

SACE, insieme alla sua società operativa SACE BT, offre diverse soluzioni assicurative in grado di proteggere dai rischi connessi alla fabbricazione di impianti e alla realizzazione di opere civili, affiancando le aziende attraverso l’emissione, diretta o in collaborazione con il sistema bancario o assicurativo, di garanzie contrattuali e fideiussioni richieste dalla legge per partecipare a gare e appalti, sia in Italia che all’estero.

APPROFONDIMENTO

SACE, società detenuta al 100% da Cassa depositi e prestiti, offre servizi di export credit, assicurazione del credito, protezione degli investimenti all’estero, garanzie finanziarie, cauzioni e factoring. Con € 87 miliardi di operazioni assicurate in 198 paesi, sostiene la competitività delle imprese in Italia e all’estero, garantendo flussi di cassa più stabili e trasformando i rischi di insolvenza delle imprese in opportunità di sviluppo. Insieme a SIMEST, di cui detiene il 76%, costituisce il Polo italiano dell’export e dell’internazionalizzazione: un punto di riferimento unico per accedere a tutti gli strumenti assicurativo-finanziari del Gruppo CDP adatti a sostenere la competitività e la crescita estera delle imprese italiane nel mondo.

SACE BT con la fondazione Cariplo per lo “Spazio Oberdan di Milano”