SVIZZERA: evacuato villaggio per rischio smottamento ghiacciaio

Views

Le autorità comunali della regione elvetica del ghiacciaio del Trift, sopra Saas-Grund hanno disposto la chiusura dell’area a causa di un elevato rischio di smottamento di un’intera lingua i ghiaccio.

In giornata 220 persone hanno dovuto lasciare la loro abitazione, i residenti di parte del villaggio di Saas-Grund, ha precisato all’agenzia svizzera Ats Simon Bumann, portavoce dello stato maggiore regionale. Se il ghiacciaio dovesse cedere, e ciò potrebbe avvenire nelle prossime 24 ore, secondo gli esperti, la frana potrebbe arrivare fino alle abitazioni, ha aggiunto Bumann.

Oggi pomeriggio la coltre di ghiaccio scivolava a una velocità di due metri ogni 24 ore. Il ghiacciaio è sotto osservazione dall’ottobre del 2014, quando la zona era stata chiusa per tre settimane. Dall’inizio di questa settimana i movimenti si sono moltiplicati sulla parte inferiore della struttura.

Foto: swissinfo.ch

SVIZZERA: evacuato villaggio per rischio smottamento ghiacciaio