Trump attacca ancora una volta Amazon: “smetta di sfruttare le poste Usa”

Views

Il presidente Donald Trump ha di nuovo preso di mira il gigante Amazon, denunciando il gruppo dell’uomo più ricco del mondo, Jeff Bezos, per le sue pratiche fiscali e per lo sfruttamento della posta americana, per la seconda volta in tre giorni.

“Dato che siamo sull’argomento viene riportato che le poste americane perdono 1,5 dollari in media per ogni pacchetto consegnato per conto di Amazon. Sono Miliardi di Dollari – questa truffa alle poste deve cessare. Amazon deve pagare i veri costi e le tasse ora!”.

Il presidente se la prende poi anche con il Washington Post, acquistato da Jeff Bezos, affermando che il giornale dovrebbe registrarsi come lobbista del colosso delle vendite via Internet.

Giovedì scorso Trump aveva preso di mira Amazon con un tweet accusandolo di rovinare i piccoli commercianti.

Il Washington post risponde che Trump attacca Amazon a causa delle news sul presidente americano pubblicati dal giornale.

Trump attacca ancora una volta Amazon: “smetta di sfruttare le poste Usa”