Volo Air China costretto ad atterraggio di emergenza: passeggero minacciava equipaggio con penna stilografica

Views

Un volo Air China diretto a Pechino ha effettuato un atterraggio non programmato nella città cinese centrale di Zhengzhou domenica, dopo che un passeggero ha minacciato un assistente di volo con una penna stilografica, ha detto l’autorità dell’aviazione civile del paese.
In una breve dichiarazione sul suo sito web, l’Amministrazione dell’Aviazione Civile della Cina ha detto che un passeggero su Air China Flight 1350, non identificato, ha tentato di usare la penna per trattenere l’assistente di volo “sotto costrizione”.
I passeggeri e l’equipaggio sono rimasti incolumi, ha affermato la nota, senza fornire ulteriori dettagli.

Il volo è decollato da Changsha, la capitale della provincia meridionale di Hunan, alle 8:40 del mattino e l’arrivo all’aeroporto internazionale di Pechino era previsto alle 11:00 circa, secondo i resoconti dei media locali e i siti di rilevamento dei voli.
Ma ha fatto lo sbarco non programmato all’aeroporto internazionale di Zhengzhou Xinzheng, nella provincia centrale di Henan, alle 9:58, secondo un precedente post sul microblog ufficiale di Air China.
Air China ha dichiarato nel post che l’aereo ha effettuato la fermata non programmata a causa di “motivi di sicurezza pubblica”, e che le autorità di polizia e dell’aviazione civile stavano gestendo la situazione.

Volo Air China costretto ad atterraggio di emergenza: passeggero minacciava equipaggio con penna stilografica

Cronaca, PRP Channel |