Putina e Kim, al via il primo vertice della storia tra i due paesi

Views

Il primo summit di sempre tra il presidente della Federazione Russa, Vladimir Putin, e il leader nordcoreano Kim Jong-un è iniziato questa mattina con un colloquio privato nell’università federale dell’Estremo oriente di Vladivostok. Lo riferisce l’agenzia di stampa “Sputnik”, aggiungendo che, al termine di un incontro nel formato ristretto, le due parti proseguiranno le consultazioni insieme alle rispettive delegazioni. “Voglio ringraziare il presidente Putin per avermi invitato qui oggi, nonostante i suoi numerosi impegni e il lungo viaggio che ha dovuto affrontare per venire fin qui da Mosca ad incontrarmi”, ha detto Kim, congratulandosi con il presidente russo per la sua ultima vittoria alle elezioni del 2018.

Stando alle informazioni diffuse dai media internazionali, il leader nordcoreano ha rilasciato alcune dichiarazioni prima del colloquio a porte chiuse con il capo dello Stato russo, affermando di sperare che “il summit di oggi possa contribuire a rafforzare i rapporti bilaterali tra Mosca e Pyongyang”. “La situazione che si è venuta a creare nella penisola coreana è diventata una questione importante per l’intera comunità internazionale. Spero che l’incontro di oggi sarà anche un’opportunità per discutere la situazione, e trovare una soluzione insieme”, ha aggiunto Kim.

Alcune dichiarazioni preliminari sono state rilasciate anche dal presidente russo, che si è congratulato con il leader nordcoreano per la sua ultima vittoria alle elezioni. “Sono sicuro che il summit di oggi contribuirà a rafforzare ulteriormente i contatti bilaterali tra Russia e Corea del Nord, e che ci consentirà di capire meglio non solo la situazione attuale nella penisola coreana, ma anche il ruolo che Mosca può giocare al suo interno”, ha detto Putin, elogiando l’amministrazione di Pyongyang per aver sempre cercato di portare avanti il dialogo con la Corea del Sud e con gli Stati Uniti.

fonte Nova

 

Putina e Kim, al via il primo vertice della storia tra i due paesi