Il regista premio Oscar, Giuseppe Tornatore di dice disgustato e scioccato dalle accuse di molestie ricevute e dal risalto ad esse dato dai media, senza avere la possibilità di difendersi

Views

Il regista Tornatore, ospite di Fabio Fazio nel corso del programma ‘che tempo che fa’ in onda su Rai 1, alla domanda del presentatore riferita alle recenti esternazioni di Miriana Trevisan circa delle presunte molestie subite dalla stessa da parte di Giuseppe Tornatore si dice tranquillo perché con la coscienza a posto, ma allo stesso tempo scioccato.
Il regista, premio Oscar nel 1990 con il film ‘Nuovo Cinema Paradiso’ afferma che si è comunque trattato di una esperienza non dimenticabile.
“Scopri un giorno di essere un uomo che non sei, un mostro, un violentatore, parole pesantissime. Scopri grazie a certi metodi di certi organi di stampa, che non seguono delle regole ortodosse, per fortuna non tutti, che sei trattato alla stregua di un assassino e ti ritrovi senza contraddittorio, poi tu ti difenderai? Se vorrai, come vorrai, ma intanto il danno è fatto. Questo è un sistema veramente mostruoso ed è ingiusto e inaccettabile”.
GB
foto: tgcom24

Il regista premio Oscar, Giuseppe Tornatore di dice disgustato e scioccato dalle accuse di molestie ricevute e dal risalto ad esse dato dai media, senza avere la possibilità di difendersi