Salvini, Rischio isolamento? Al contrario, mai così centrali

Views

Salvini a coloro che lo accusano di condurre una politica sui migranti che stanno isolando l’Italia risponde indirettamente ai microfoni di Sky Tg24 a margine di un comizio tenuto a Siena.

“Le idee sull’accoglienza dei migranti le abbiamo chiarissime, la musica è cambiata: in Italia non ci sono più Monti, Renzi, Letta, Gentiloni che obbedivano dicendo ‘signorsì fate di noi quello che volete, noi vi mandiamo i soldi e voi ci mandate gli immigrati’: no, il premier Conte ha il totale mandato, non di Salvini, ma degli italiani di rimettere al centro la nostra dignità, la nostra voglia di lavorare e stare tranquilli a casa nostra”. Il ministro Salvini ha poi spiegato che a prescindere dalle intenzioni di Macron, Merkel, Sanchez, gli olandesi, i belgi o i portoghesi , sicuramente il nostro governo non è più disponibile a trasformare l’Italia in un campo profughi e le città italiane in tendopoli.

Salvini ha poi concluso il suo intervento rispondendo a coloro che hanno paura dell’isolamento dell’Italia, “Rischio di isolamento? No non siamo stati mai come adesso centrali, se la signora Merkel alza il telefono e chiama il presidente del Consiglio italiano vuol dire che qualcosa è cambiato”.

Salvini, Rischio isolamento? Al contrario, mai così centrali

| ITALIA |