Scacco matto di Matteo Salvini ora la palla passa a Di Maio

Views

(di Francesca Proietti Cosimi) «Ho sentito più volte Di Maio in questi giorni chiedere il taglio dei parlamentari”, ha esordito Salvini in Aula al Senato. «Prendo la palla al balzo: la Lega voterà per anticipare il taglio dei parlamentari, si chiude in bellezza con la promessa fatta agli italiani e poi, per dignità e onestà, si va subito al voto».

Applausi dei senatori della Lega e di parte del M5s alla proposta del vicepremier Matteo Salvini di approvare il taglio del numero dei parlamentari.

Serve per stanare Di Maio, che ora deve spiegare ai suoi, che se tagliamo i parlamentari la legge non sarà subito attuata, quindi servirebbe a loro per continuare a tenersi qualche poltrona  in più.

E Renzi, quando grida che l’unico 25% che conosce è quello del aumento dell’Iva, dovrebbe spiegare ai cittadini come lo scongiurerebbe, con un aumento delle tasse?

Dai su giù la maschera per tutti, intanto il leader del Carroccio scalda i suoi , siamo pronti a scendere nelle piazze, da lì ripartiremo dai territori locali.

Scacco matto di Matteo Salvini ora la palla passa a Di Maio

OPINIONI |