Digital X Factory di Ansaldo Energia: selezionate le 11 migliori startup e PMI dell’Industria 4.0

Views

Si è conclusa “Digital X Factory”, la Call for Innovation lanciata da Ansaldo Energia, in collaborazione con Digital Magics EnergyTech, rivolta a tutte le startup e PMI innovative italiane dell’Industria 4.0, in grado di progettare e realizzare soluzioni tecnologiche avanzate e applicabili ai propri processi produttivi

Per accompagnare Ansaldo Energia nella realizzazione del Lighhouse Plant del Piano Industria 4.0 sono state selezionate 11 aziende tra le 160 che hanno manifestato interesse a partecipare alla Call for Innovation e le 90 proposte progettuali pervenute tramite http://DigitalXFactory.ansaldoenergia.com.

Il pitch delle startup è stato vinto da Smart Track (primo posto), con una innovativa proposta di Smart Safety, e Sentetic (secondo posto), con un progetto relativo all’applicazione del predictive maintenance sugli impianti industriali e sulle turbine.

Hanno partecipato all’evento finale che si è tenuto Venerdì 1 dicembre in Ansaldo Energia a Genova le cinque startup Gipstech, Headapp, Orchestra, Sentetic e SmartTrack e le sei PMI innovative Abodata, Alleantia, Camelot, Evolvea, Moxoff e Tecnosistemi.

Le aziende sono state valutate dalla giuria di “Digital X Factory” formata da esperti di Industria 4.0 di Ansaldo Energia, dell’Università di Genova, del Politecnico di Milano e dell’Istituto di tecnologie industriali e automazione del CNR, Consiglio Nazionale delle Ricerche.

Digital X Factory di Ansaldo Energia: selezionate le 11 migliori startup e PMI dell’Industria 4.0

Energia, High Tech, PRP Channel |