F35B assemblato in Italia, al via i primi test in Usa

Views

Sono in corso nella base aeronavale di Pax River del Maryland, Stati Uniti, i test del primo F-35B assemblato a Cameri, nella provincia di Novara, dove si trova il Final Assembly and Check Out (Faco), il centro dove viene assemblato il jet supersonico a bassa osservabilità di quinta generazione. Lo afferma ad “Agenzia Nova” il capo ingegnere della task force per i test del programma F-35 Lightning II, Andrew Maack, a margine di un tour dei giornalisti internazionali organizzato dal dipartimento di Stato Usa. “Proprio ora stiamo valutando il primo F-35B assemblato in Italia. L’aereo, codice di coda BL-01, è atterrato alla Pax circa due settimane fa”, spiega l’ingegnere capo statunitense. In questo momento, aggiunge Maack, il primo velivolo F-35B assemblato in Italia da Lockheed Martin e Leonardo “sta compiendo una serie di test sugli effetti elettro-magnetici: in pratica verifichiamo che tutti i componenti elettrici del velivolo, inclusa la schermatura, siano realizzati secondo le procedure.

F35B assemblato in Italia, al via i primi test in Usa

ECONOMIA, Industria, PRP Channel |