Leonardo si consolida in Cina: ordinati 15 elicotteri AW139 con accordo quadro per ulteriori 160 unità

Views

Leonardo ha annunciato che il suo distributore elicotteristico cinese Sino-US Intercontinental Helicopter Investment (Sino-US) ha firmato contratti per 15 elicotteri AW139. L’annuncio è stato effettuato in occasione del ChinaInternational Import Expo di Shanghai alla presenza del Vice Presidente del Consiglio dei Ministri, Ministro dello Sviluppo Economico, del Lavoro e delle Politiche Sociali Luigi Di Maio. Gli elicotteri saranno consegnati tra il 2019 e il 2021 e impiegati da Kingwing General Aviation (Kingwing) per compiti di elisoccorso in Cina. Questi ordini, che rafforzano la collaborazione tra Leonardo e Sino-US nel Paese, si aggiungono ai diversi precedenti contratti, in particolare per eliambulanze, firmati dallo stesso cliente in anni recenti e comprendenti 34 AW119Kx, 24 AW139 e 25 AW109 Trekker.

Leonardo e Sino-US hanno inoltre annunciato la firma di un accordo quadro per rafforzare ulteriormente la partnership nel lungo periodo. Con tale accordo Sino-US vede confermato il proprio ruolo di distributore esclusivo in Cina per gli elicotteri per impieghi civili e commerciali di Leonardo, con un piano di acquisto e consegna di ulteriori 160 macchine, di vari modelli, nel periodo 2019-2023. L’accordo prevede, inoltre, la realizzazione in Cina di un centro di addestramento autorizzato e la creazione di un centro per la personalizzazione e installazione di equipaggiamenti di missione sugli elicotteri di Leonardo consegnati nel Paese.

La partnership Leonardo e Sino-US, iniziata nel 2013, entra ora in una nuova fase di collaborazione volta ad assicurare il costante supporto alla crescente flotta di elicotteri operanti in Cina.

Alessandro Profumo, Amministratore Delegato di Leonardo, ha dichiarato: “Attraverso la firma diquesti contratti e dell’accordo quadro Leonardo conferma la propria leadership nel settore elicotteristico in Cina. Un mercato in rapida espansione e altamente competitivo, dove i nostriprodotti allo stato dell’arte svolgono ogni giorno complesse operazioni di soccorso a sostegno della popolazione cinese. Siamo lieti di questa solida collaborazione con Sino-US. L’accordo dimostra ancora una volta il forte impegno di Leonardo nello sviluppo dei servizi di supporto destinati ai sempre più numerosi clienti in tutto il mondo, in linea con quanto indicato nel piano industriale”.

Jianming ZOU, Presidente di Shanghai Kingwing General Aviation Co., Ltd., ha dichiarato:“Leonardo sta fornendo un prodotto leader a livello mondiale come l’AW139 e si è dimostrato un partner straordinario, sostenendo l’espansione della nostra azienda e investendo in un mercato in rapida crescita come la Cina”.

Gli elicotteri di Leonardo venduti in Cina ad oggi sono 185, di vari modelli e categorie, perun’ampia gamma di impieghi commerciali e di pubblica utilità. Nell’elisoccorso Leonardo puòvantare una quota di mercato pari al 70% nel Paese.

Con le consegne previste nei prossimi anni, Kingwing diventerà uno dei più grandi operatori di elicotteri civili di Leonardo al mondo.

Sino-US Intercontinental, distributore esclusivo degli elicotteri di Leonardo sul mercato civile e commerciale cinese, ha ordinato fino ad oggi oltre 125 unità dei modelli AW119Kx, GrandNew, AW109 Trekker, AW169, AW139 e AW189.
Kingwing è una Società certificata dall’Ente per l’Aviazione Civile cinese ed opera già in qualità di centro di supporto per gli elicotteri AW139, AW109 e AW119Kx. Costituita nel 2006, Kingwingè leader nell’aviazione generale in Cina e ha firmato accordi di collaborazione con diversiospedali e strutture di emergenza nel Paese e continua ad accrescere la propria presenza in tutto il territorio nazionale.

Leonardo è tra le prime dieci società al mondo nell’Aerospazio, Difesa e Sicurezza e la principale azienda industriale italiana.Organizzata in sette divisioni di business (Elicotteri; Velivoli; Aerostrutture; Sistemi Avionici e Spaziali; Elettronica per la Difesa Terrestre e Navale; Sistemi di Difesa; Sistemi per la Sicurezza e le Informazioni), Leonardo compete sui più importanti mercati internazionali facendo leva sulle proprie aree di leadership tecnologica e di prodotto. Quotata alla Borsa di Milano (LDO), nel 2017 Leonardo ha registrato ricavi consolidati restated pari a 11,7 miliardi di euro e vanta una rilevante presenza industriale in Italia, Regno Unito, USA e Polonia.

Leonardo si consolida in Cina: ordinati 15 elicotteri AW139 con accordo quadro per ulteriori 160 unità

ECONOMIA |