Tesla apre una gigafactory a Shanghai, in contrasto a protezionismo di Trump

Views

Elon Musk apre  a Shanghai la gigafactory Tesla.  “Una fabbrica all’avanguardia e un modello di sostenibilità”, ha commentato Musk che consentirà a Tesla di poter costruire un impianto nell’area industriale di Lingang studiato per la produzione di 500 mila veicoli elettrici all’anno. “Siamo rimasti impressionati dalla bellezza e dall’energia di Shanghai e vogliamo che la nostra fabbrica si aggiunga a tutto questo”, ha affermato il magnate americano.

L’obiettivo è fare di Shanghai un centro di rilevanza mondiale per la produzione di automobili. Una politica di grande apertura del governo cinese che “darà pieno supporto alla costruzione della fabbrica di Tesla e si batterà per creare un ambiente migliore e per fornire migliori servizi per lo sviluppo di diverse aziende a Shanghai, Tesla inclusa”, ha detto il sindaco di Shangai, dopo aver spiegato che la città “sta accelerando sulle indicazioni del governo centrale, lavorando sodo  per fare un nuovo sistema industriale moderno”.

 

 

Tesla apre una gigafactory a Shanghai, in contrasto a protezionismo di Trump

ECONOMIA | 0 Comments

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>