In una nota congiunta le associazioni interessate alla problematica scrivono che il Commissario Straordinario – responsabile unico per l’attuazione (RUA) dell’Accordo di Programma del SIN Bacino Fiume Sacco- alla fine del mese di giugno ha formalmente richiesto l’avvio del procedimento per la riperimetrazione del SIN “Bacino del Fiume Sacco” ai sensi dell’art. 17-bis del decreto […]

Read more

(di Mario Galati) Non c’erano le lungaggini burocratiche legate ai vincoli ambientali del SIN del bacino del Sacco dovute al ritiro degli investimenti di Catalent, la multinazionale farmaceutica inglese che voleva investire 100 milioni di dollari nello stabilimento di Anagni, ma ben altro, altre mire. Insomma il SIN della Valle del Sacco era solo una […]

Read more