In una nota il segretario generale del SIM Guardia di Finanza, Cleto Iafrate ha commentato la vicenda della Sea-Watch: “Senza entra, nel merito della polemica relativa al caso Sea Watch – i giudizi saranno espressi nelle sedi competenti – accolgo con grande soddisfazione la manifestazione di vicinanza del Ministro Salvini ai militari della Guardia di […]

Read more

(di Andrea Pinto) Carola Rackete è libera, le motivazioni sono riportate a pagina 9 dell’ordinanza: “Ha scelto di fare rotta su Lampedusa e non su altri porti, dove avrebbero potuto essere sbarcati i migranti. Scrive il gip: “Venivano, altresì, esclusi i porti di Malta, perché più distanti, e Quelli tunisini, perché secondo la stessa valutazione […]

Read more

Il gip di Agrigento, Alessandra Vella, non ha convalidato l’arresto della comandante della Sea Watch, Carola Rackete, escludendo il reato di resistenza e violenza a nave da guerra e ritenendo che il reato di resistenza a pubblico ufficiale sia stato giustificato da una «scriminante» legata all’avere agito «all’adempimento di un dovere», quello di salvare vite […]

Read more

Francia, Germania e Lussemburgo sono i paesi Ue che potrebbero accogliere i migranti della SeaWatch. La trattativa è tutt’ora in corso. Nel frattempo la nave rimane 500 metri dalle coste di Lampedusa. Altro nodo è l’applicazione del decreto legge sicurezza bis e le iniziative dell’autorità giudiziaria. Il decreto sicurezza bis prevede che la procura competente […]

Read more

I 47 migranti che sono a bordo della Sea Watch a breve lasceranno la nave. “Tra qualche ora inizieranno le operazioni di sbarco”, ha comunicato il presidente del Consiglio Giuseppe Conte da Milano, dove ha incontrato il sindaco Giuseppe Sala. “Si è aggiunto anche il Lussemburgo alla lista dei Paesi amici che hanno risposto al […]

Read more

Fate sbarcare i minori che si trovano a bordo della Sea Watch. A chiederlo è la Procura dei minori di Catania. Ma anche questa volta il governo tiene il punto. Per i ministri Toninelli, Di Maio e Salvini ai 47 migranti a bordo deve pensarci l’Olanda che però si sfila. “Finché non ci saranno accordi […]

Read more