Nuovi rapporti da alcuni siti russi riportano che un terzo uomo, con nome falso falso è coinvolto nella vicenda dell’ex spia Sergei Skripal in Inghilterra l’anno scorso. Skripal, un ex ufficiale dell’intelligence militare, si era stabilito nella città inglese di Salisbury nel 2010, dopo aver trascorso diversi anni in una prigione russa con l’accusa di […]

Read more

Sul profilo Twitter dell’ambasciata russa a Londra è scritto a chiare lettere che le prove del caso Skripal sono state distrutte dalle autorità britanniche. Il riferimento è  alle operazioni di smantellamento di parte dell’abitazione di Sergey Skripal a Salisbury, annunciata nei giorni scorsi dalle forze di sicurezza britanniche. “Le prove sull’avvelenamento di Salisbury vengono sistematicamente […]

Read more

La quantità di veleno utilizzato in Gran Bretagna per l’attentato all’ex spia russa Sergei Skripal poteva uccidere “migliaia di persone”. Lo hanno affermato gli investigatori ad un programma televisivo inglese. Skripal, un ex ufficiale dell’intelligence militare, è stato trasferito nella città inglese di Salisbury nel 2010, dopo aver trascorso diversi anni in una prigione russa per spionaggio […]

Read more

Guy Parmelin, capo del Dipartimento federale della difesa della Svizzera, e Jean-Philippe Gaudin, direttore del Servizio federale di informazione della Confederazione (NDB) la scorsa settimana hanno comunicato alla stampa che l’attività di spionaggio russo in Svizzera è aumentata sensibilmente. Gaudin si è rifiutato di fornire ulteriori dettagli e i numeri degli agenti di Mosca in […]

Read more

Sergei Skripal, il doppio agente russo che è stato avvelenato con un agente nervino  di origine militare in Inghilterra all’inizio di quest’anno, ha lavorato anche per  l’intelligence spagnola. Skripal, un ex ufficiale dell’intelligence militare che ha lavorato come spia per la Gran Bretagna all’inizio degli anni 2000, aveva mantenuto un basso profilo mentre viveva nella […]

Read more

Altro attacco con agenti chimici sul territorio britannico, forze di sicurezza in allerta mentre l’ufficio di Theresa May ha fatto sapere che l’episodio di presunta esposizione di due persone a una “sostanza ignota” viene trattato “con la massima serietà”. Un incontro d’emergenza si è svolto poi al governo a Londra, poi un altro è stato […]

Read more

L’ex spia russa Sergey Skripal, avvelenato insieme alla figlia Yulia a Salisbury in Gran Bretagna il 4 marzo scorso aveva effettuato diversi viaggi all’estero dal suo trasferimento in territorio britannico, secondo il New York Times, in particolare a Praga nel 2012 e in Estonia nel 2016. Secondo il quotidiano potrebbero essere stati questi spostamenti e […]

Read more

La sostanza usata su Sergei Skripal era un agente chiamato BZ, secondo il laboratorio svizzero Spiez, ha detto il ministro degli esteri russo. La tossina non è mai stata prodotta in Russia, ma era in servizio negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in altri stati della NATO. Sergei Skripal, ex agente russo doppio, e […]

Read more

Il governo britannico potrebbe trasferire negli Usa Sergei Skripal, la doppia spia russa che sembra essere sopravvissuta a un tentativo di omicidio in Inghilterra, per proteggerlo da ulteriori attacchi. La scorsa settimana la BBC ha riferito che Skripal, che era in condizioni critiche per quasi un mese, stava “migliorando rapidamente”. Skripal, 66 anni, che ha […]

Read more

L’ambasciatore russo, Vassily Nebenzia, intervenuto all’Onu, durante la riunione del Consiglio di Sicurezza, ha accusato il governo britannico di “giocare con il fuoco” con le false accuse riguardo al ruolo di Mosca nell’avvelenamento dell’ex spia russa Sergei Skripal e della figlia a Salisbury. Nebenzia ha definito le accuse contro Mosca una “fake story”, e ha […]

Read more

Sebbene le dimensioni non abbiano precedenti, le recenti espulsioni di oltre 150 diplomatici da parte di circa 30 paesi e organizzazioni di tutto il mondo non hanno praticamente intaccato l’enorme impronta diplomatica della Russia. Le espulsioni coordinate sono state annunciate la scorsa settimana in risposta alle accuse della Gran Bretagna che il Cremlino ha tentato […]

Read more

La Gran Bretagna ha assicurato la più grande espulsione di diplomatici russi nella storia condividendo “informazioni di intelligence senza precedenti” con dozzine di paesi stranieri circa il tentato omicidio dell’ex spia Sergei Skripal. Quasi 30 paesi e organizzazioni internazionali, tra cui l’Unione Europea e l’Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico, hanno espulso o rifiutato di […]

Read more

Sergei Skripal, il doppio agente russo che è stato avvelenato con un agente nervino di livello militare in Inghilterra all’inizio di questo mese, aveva scritto al Cremlino chiedendo di tornare in Russia, secondo uno dei suoi vecchi amici di scuola. Skripal, 66 anni, e sua figlia Yulia, 33 anni, rimangono in condizioni critiche in ospedale, […]

Read more

Trump incontrerà a breve Putin ma, come i leader dei vari Paesi europei, è pronto ad espellere i diplomatici di Mosca dagli Stati Uniti dopo la vicenda del gas nervino utilizzato per eliminare l’ex spia russa Serghei Skripal e la figlia Yulia a Salisbury. Lo riferisce Bloomberg, secondo cui la decisione potrebbe non essere definitiva. […]

Read more

La Gran Bretagna sta cercando aiuto da altri paesi europei per agire contro le reti di spionaggio russe che potrebbero preparare attacchi simili all’attacco con agenti nervini fatto ai danni di  un’ex spia russa in Inghilterra. Il primo ministro britannico Theresa May solleciterà un’azione congiunta tra gli stati dell’Unione europea, in occasione del prossimo  vertice […]

Read more

L’operazione di polizia a Salisbury potrebbe richiedere ancora molte settimane. Il governo britannico sta espellendo 23 diplomatici russi dopo che Mosca si è rifiutata di spiegare come un agente nervino sia stato usato contro l’ex spia russa Sergei Skripal, 66 anni, e la figlia 33enne Yulia a Salisbury, domenica 4 marzo scorso. Il primo ministro […]

Read more

L’agente nervino che ha avvelenato la doppia spia russa in Inghilterra la scorsa settimana potrebbe essere stato spalmato sulla maniglia della sua auto, secondo alcune fonti. Sergei Skripal, 66 anni, e sua figlia Yulia, 33 anni, sono in condizioni critiche dopo essere stati avvelenati il ​​4 marzo da sconosciuti nella città inglese di Salisbury. Skripal, […]

Read more

Come supposto dalla Gran Bretagna, anche gli Stati Uniti ipotizzano che è “molto probabile” che dietro l’avvelenamento dell’ex spia Sergei Skripal ci sia la Russia. Rex Tillerson, segretario di Stato americano, ha ” che ci sia la Russia dietro l’avvelenamento dell’ex spia Sergei Skripal e minaccia “serie conseguenze”. In una nota, il segretario di Stato […]

Read more