Taranto: custodia cautelare per 58 indagati per associazione a delinquere

Views

La Polizia di Stato di Taranto nelle prime ore di questa mattina, sta eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare a carico 53 indagati, 8 dei quali, residenti nelle provincie di Taranto, Lecce, Bari e Napoli, sono stati attinti da provvedimento di custodia cautelare per associazione a delinquere finalizzata al riciclaggio e ricettazione di numerose autovetture di alta gamma commerciale.

Gli indagati utilizzavano il metodo della “falsa nazionalizzazione”, ovvero dati apparentemente genuini di vetture circolanti in altri paesi comunitari per poi reimmatricolarle in Italia con l’utilizzo di documenti di circolazione estera contraffatti.

L’operazione è condotta dai poliziotti della Sezione Polizia Stradale di Taranto, con la partecipazione della Squadra di Polizia Giudiziaria del Compartimento Polizia Stradale per la Puglia, per la Campania e la Sezione Polstrada di Lecce.

In collaborazione del Compartimento Polstrada Napoli, Palermo e la Sezione Polstrada di Lecce sono in corso anche i sequestri di fascicoli di nazionalizzazione di autovetture di alta gamma commerciale presso le Motorizzazioni Civili di Napoli, Palermo e Lecce.

I dettagli dell’operazione saranno resi noti nella conferenza stampa che si terrà alle ore 11:00 presso la Sezione Polizia Stradale di Taranto.

Taranto: custodia cautelare per 58 indagati per associazione a delinquere