Venerdi nero, domani sciopero dei mezzi di trasporto

Views

E’ un venerdi nero quello che si annuncia nelle principali città italiane dove sono attesi una serie di scioperi nei trasporti indetti da Cobas e altre sigle autonome ma anche dai sindacati confederali. Per intervento del ministero dell’Infrastrutture la protesta è stata ridotta a 4 ore: per il trasporto locale lo sciopero avrà quasi dappertutto luogo dalle 9 alle 13: sarà cosi’ a Milano e Roma. Per questo domani a Roma i varchi delle Zone a traffico limitato diurne saranno disattivati in Centro e a Trastevere. A Torino, lo sciopero dei lavoratori di bus e tram sarà dalle 15 alle 19; la linea della metropolitana dalle 16 alle 20. Lo sciopero riguarderà anche tutti i settori pubblici e privati del trasporto aereo, dalle 10 alle 14. Il trasporto marittimo, invece, sarà coinvolto dalle 9 alle 13. Lo sciopero che riguarda i settori della logistica, dell’autotrasporto e delle spedizioni, che proseguirà il 30 e 31 ottobre prossimi, è stato proclamato Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti ”per il rinnovo del contratto nazionale unico di settore per tutti, dipendenti diretti, indiretti, autotrasportatori, soci e dipendenti di cooperative e delle imprese di spedizione, unitamente alla richiesta di tutele, diritti, legalità, incremento della retribuzione e delle indennità, alla clausola sociale, alle internalizzazioni, al superamento del subappalto ed al contrasto del fenomeno del distacco transnazionale.

Venerdi nero, domani sciopero dei mezzi di trasporto

| Lavoro, PRP Channel |