Una violenza sessuale al giorno, nessuna donna è più tranquilla in Italia

Views

Un giovane di 26 anni clandestino di origini africane è stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria e condotto in carcere a Castrovillari con l’accusa di tentata violenza sessuale. E’ successo nel tardo pomeriggio di ieri a Terranova da Sibari. Vittima una donna che stava camminando lungo una strada della cittadina cosentina, quando il ragazzo, un immigrato clandestino di origini marocchine, e suo conoscente, avvicinandosi a lei ed approfittando del fatto che la donna era alla ricerca di un’appartamento dove poter domiciliare, l’ha condotta presso un abitazione disabitata dove ha cercato di violentarla. La donna è riuscita a divincolarsi e fuggire, denunciando subito l’accaduto ai carabinieri della Stazione di Terranova da Sibari. I militari si sono subito attivati nelle ricerche riuscendo, oltre a rinvenire all’interno dell’abitazione luogo della tentata violenza, gli abiti strappati dell’ aggressore danneggiati dalla breve colluttazione che la donna in precedenza aveva avuto con il prevenuto per sottrarsi dallo stesso, anche ad acquisire preziose testimonianze.

L’altro giorno una donna anziana a Gioia del Colle, poi una quattordicenne a Trieste. Per non parlare dei due carabinieri, sotto torchio, perchè hanno ferito l’aggressore del conducente di bus in Toscana.

E siamo solo all’inizio!!!

Una violenza sessuale al giorno, nessuna donna è più tranquilla in Italia

CRONACHE, PRP Channel, Sicurezza |