Aeronautica Militare, volo d’urgenza per salvare neonato

Views

Il piccolo è stato trasportato in culla termica dalla Sardegna con un velivolo Falcon 900 del 31° Stormo

Si è concluso da pochi minuti il trasporto d’urgenza di un Falcon 900 del 31° Stormo dell’Aeronautica Militare a favore di un neonato in imminente pericolo di vita. Partito da Alghero, il volo ha consentito il ricovero in tempi brevissimi del piccolo paziente presso l’Ospedale Gaslini di Genova.

Decollato dall’aeroporto militare di Ciampino, il Falcon 900 si è diretto ad Alghero per imbarcare la culla termica con cui il piccolo è stato trasportato, insieme ad un’equipe medica dell’Ospedale SS. Annunziata di Sassari che ha assicurato l’assistenza durante il volo. Ripartito dalla città sarda intorno alle 13:00, l’aereo è atterrato sull’aeroporto di Genova dopo circa un’ora, da dove poi il piccolo è stato trasferito in ambulanza in ospedale per poter ricevere le cure necessarie.

Su richiesta della Prefettura di Sassari, la Sala Situazioni di Vertice del Comando della Squadra Aerea, ovvero la sala operativa dell’Aeronautica Militare che ha, tra i propri compiti, anche il coordinamento di questo genere di attività a favore della popolazione civile, ha subito attivato l’aeroporto di Ciampino per l’impiego immediato di uno degli assetti in pronto impiego. Il Falcon 900 infatti è solo uno dei velivoli in prima linea che l’Aeronautica Militare tiene in prontezza operativa ogni giorno, 24 ore su 24, per prestare soccorso alla collettività.

Attraverso i suoi Reparti di Volo, l’Aeronautica Militare mette a disposizione mezzi ed equipaggi pronti a decollare in qualunque momento e in grado di operare anche in condizioni ambientali difficili per assicurare il trasporto urgente non solo di persone in imminente pericolo di vita, come è accaduto oggi per il piccolo paziente, ma anche di organi ed equipe mediche per trapianti. Sono centinaia ogni anno le ore di volo effettuate per questo genere di interventi dagli aerei del 31° Stormo di Ciampino, del 14° Stormo di Pratica di Mare e della 46a Brigata Aerea di Pisa.

Aeronautica Militare, volo d’urgenza per salvare neonato