PRP Channel, nato il 21 luglio 2017, è l’unico giornale italiano online multilingue, letto in più di 199 paesi del globo, con oltre 140 milioni di contatti l’anno. PRP sta per People Reunion People, perchè mette al centro la gente  rispetto a tutto il resto, favorendo il “citizen journalism”. L’editore, l’Associazione no profit PRP Channel ha nel suo border esperti ed analisti di caratura nazionale ed internazionale che con inusitato entusiasmo hanno deciso di far convogliare, in un’unica piattaforma editoriale, i contributi di pensiero di comuni cittadini e di professionalità di spicco del mondo giornalistico, accademico, militare ed industriale.

Trasparenza, obiettività e indipendenza sono i nostri strumenti principali per offrire al lettore un quadro puntuale e aggiornato dei fatti, mostrando anche come vengono viste e lette le notizie internazionali dall’Italia e viceversa.

PRP Channel è nato con l’obiettivo di superare la più grande barriera alla conoscenza e alla comprensione fra i popoli: la lingua. Rendere, quindi, disponibili in tutte le lingue notizie e approfondimenti nazionali e internazionali grazie alla capacità della piattaforma editoriale di trasformarsi con un click nell’idioma desiderato.

Il nostro trend di crescita, in tutto il Medio Oriente, il Nord Africa, Asia e Americhe ci conferma la validità dell’idea e ci spinge ad andare avanti con maggiore convinzione ed entusiasmo. 

Di recente è stata avviata la rubrica “OSSERVATORIO DI POLITICA INTERNAZIONALE, curata dal dott. Giuseppe Paccione, esperto di diritto internazionale, analista di spessore e autore di diversi studi e approfondimenti tesi a chiarire, in maniera incontrovertibile, le più complesse controversie tra Paesi e blocchi contrapposti.