Views

La Ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, esprime il suo apprezzamento per la firma del Memorandum d’intesa sull’insegnamento della lingua italiana nelle scuole secondarie superiori libiche. L’intesa, firmata oggi a Tripoli dall’Incaricato d’affari dell’Ambasciata d’Italia, Walter Di Martino, e dal Ministro dell’Istruzione del Governo di Accordo Nazionale libico, Mohammed Ammari Zayed, mira a favorire l’insegnamento dell’italiano nel sistema scolastico libico grazie alla formazione di docenti libici in Italia a partire dall’anno scolastico 2020-21. Si tratta di un importante passo avanti nel rafforzamento della collaborazione bilaterale nel settore dell’istruzione che mira – tramite la promozione dell’insegnamento della lingua italiana – a sviluppare la conoscenza e comprensione reciproca tra i due popoli e i due Governi.

Azzolina: “Bene Memorandum su insegnamento italiano nelle scuole secondarie superiori libiche”