Banche: Abi pubblica la nuova Communication on Engagement

Views

È online la nuova Communication on Engagement (COE) di Abi, come aderente al Global Compact delle Nazioni Unite.

La terza edizione del documento descrive l’impegno di Abi nel biennio 2017-2018, per supportare la diffusione dei Dieci Principi del Global Compact in materia di diritti umani, lavoro, ambiente e anticorruzione, attraverso le attività svolte con le banche e in relazione alle diverse comunità di riferimento, in uno scenario internazionale che supporta lo sviluppo di una finanza sostenibile, nella cornice dell’Agenda 2030 e dei relativi 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (Sustainable Development Goals – SDGs). Un percorso delineato, tra l’altro, anche dalla Task Force sulla trasparenza delle informazioni relative al rischio finanziario connesso al cambiamento climatico – TCFD – del Financial Stability Board e dalla Commissione europea con il Piano per finanziare la crescita sostenibile.

“Il settore bancario è particolarmente impegnato per contribuire alla definizione di regole chiare che possano sviluppare l’offerta e la domanda di servizi finanziari che promuovono la tutela dell’ambiente, il contrasto al cambiamento climatico, l’equità sociale e lo sviluppo di pratiche di gestione d’impresa orientate allo sviluppo sostenibile” scrive il Direttore generale dell’Abi, Giovanni Sabatini, nella prefazione della comunicazione.

In particolare, le iniziative raccolte nella Communication on Engagement fanno riferimento ai seguenti ambiti di attività: sostenibilità ambientale, sociale e dei modelli di gestione aziendale; educazione finanziaria e al risparmio; accessibilità ai servizi bancari delle fasce più vulnerabili della clientela; legalità e contrasto alla corruzione e alla criminalità; famiglie e imprese; politiche del lavoro e welfare; protezione dell’ambiente e contrasto al cambiamento climatico. Le attività sviluppate dall’Abi contribuiscono al raggiungimento degli “Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite”, come evidenziato all’inizio di ciascuna sezione del documento.

Abi aderisce dal 2005 al Global Compact delle Nazioni Unite e ha contribuito fin dall’inizio allo sviluppo di una rete nazionale per la promozione dei Dieci Principi del Global Compact in Italia, contribuendo come socio fondatore alla Fondazione Global Compact Network Italia.

Banche: Abi pubblica la nuova Communication on Engagement

ATTUALITA' |