Bonus Casa: online la nuova guida sulla cessione del credito alla banca

Views

È online l’infografica con informazioni su come usufruire della cessione del credito d’imposta per gli interventi edilizi che rientrano nei Bonus Casa, utili per i cittadini titolari o interessati a comprendere meglio le caratteristiche di questo strumento. Nell’ambito delle agevolazioni fiscali previste per i lavori di ristrutturazione ed efficientamento energetico degli immobili, che si affiancano alla misura del Superbonus, è infatti possibileoptare, tra l’altro, per il trasferimento del credito d’imposta alla banca per ottenere liquidità immediata o per rimborsare un eventuale finanziamento.

Realizzata dall’Abi in collaborazione con le banche e le associazioni dei consumatori che partecipano al progetto Trasparenza semplice, questa nuova infografica in formato digitale ha l’obiettivo di favorire i cittadini nella comprensione del meccanismo attraverso il quale chi si avvale dei Bonus Casa previsti per il 2021 può cedere ad una banca il credito d’imposta maturato. Chi effettua interventi di miglioramento o adeguamento degli immobili e diventa titolare di bonus ha infatti adisposizione diverse opzioni per recuperare del tutto o in parte le spese sostenute, come la detrazione fiscale in dichiarazione dei redditi diluita nel tempo, lo sconto in fattura da parte dell’impresa che ha realizzato gli interventi o la cessione del credito d’imposta. L’infografica in particolare illustra quest’ultima possibilità e spiega a quali agevolazioni è applicabile.

Disponibile online sul sito dell’Abi nella pagina dedicata (questo il link), questo nuovo strumento info educativo diretto alla clientela è a disposizione delle banche e delle Associazioni dei consumatori che hanno collaborato alla sua realizzazione (ACU, Adiconsum, Adoc, Altroconsumo, Asso-Consum, Assoutenti, Casa del Consumatore, Centro Tutela Consumatori Utenti, Cittadinanzattiva, Codacons, Confconsumatori, Federconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, U.Di.Con, UNC).  

L’iniziativa sviluppata nell’ambito del progetto Trasparenza semplice, che prevede la realizzazione e diffusione di strumenti informativi ed educativi su temi di interesse per la clientela, ha l’obiettivo di favorire la fruizione delle informazioni di carattere bancario e finanziario da parte dei cittadini.

Ecco, in sintesi, i principali contenuti della infografica:

I Bonus Casa cedibili oltre al Superbonus

Oltre al Superbonus (che consente di portare in detrazione il 110% delle spese sostenute per specifici interventi), l’attuale normativa prevede la cedibilità del credito per una serie di opere tra cui quelle di riqualificazione energetica, riduzione del rischio sismico, recupero del patrimonio edilizio e altre tipologie che possono riguardare sia le parti comuni di edifici sia le singole unità immobiliari. L’infografica in maniera dettagliata illustra quali tipologie di lavori permettono di usufruire dell’agevolazione e secondo quali caratteristiche.

Come cedere il credito d’imposta alla banca

L’infografica fornisce inoltre le principali informazioni sulle forme di cessione del credito d’imposta e prime indicazioni ai titolari per poter valutare la cessione del Bonus, anche considerando che più soggetti possono aver diritto alla detrazione delle spese sostenute. È possibile richiedere direttamente in banca le informazioni su come procedere e sulla documentazione da presentare. Dopo aver stipulato il relativo contratto con la banca, per comunicare la cessione del credito si dovrà utilizzare l’apposita piattaforma Web messa a disposizione dall’Agenzia delle Entrate.

Bonus Casa: online la nuova guida sulla cessione del credito alla banca

| ECONOMIA, EVIDENZA 3 |