Conclusa la prima serie di cinque incontri di Eni gas e luce con i rappresentanti territoriali delle Associazioni dei Consumatori

Views

Si conclude oggi a Genova la prima serie di cinque incontri fra Eni gas e luce e i rappresentanti territoriali delle Associazioni dei Consumatori.

Un dialogo aperto e costruttivo con le Associazioni dei Consumatori, anche attraverso l’ascolto diretto delle istanze del territorio, è per Eni gas e luce un elemento chiave per concretizzare la propria visione di centralità del cliente.

Sono stati molti i temi oggetto di discussione durante gli incotri realizzati finora a Roma, Bologna, Palermo, Firenze e Genova. In particolare, le Associazioni hanno mostrato grande interesse per il percorso di digitalizzazione di Eni gas e luce, che sta già portando importanti benefici ai consumatori, per esempio in termini di semplicità, rapidità ed efficacia dei contatti con l’Azienda.

Molto interesse è stato riscontrato anche verso l’impegno di Eni gas e luce sul fronte dell’efficienza energetica, un impegno che per l’azienda si traduce sia in progetti di education e sensibilizzazione, sia in iniziative di carattere commerciale come, ad esempio, CappottoMio, l’innovativo servizio di Eni gas e luce per la riqualificazione energetica degli edifici condominiali.

Infine, molta attenzione è stata rivolta ai servizi che Eni gas e luce mette a disposizione delle Associazioni dei Consumatori, come il canale telefonico dedicato Filo Giallo, il canale online per i Reclami, l’Osservatorio congiunto sulle attivazioni non richieste e la Conciliazione Paritetica.

Nella seconda parte dell’anno Eni gas e luce proseguirà il suo viaggio nel territorio, incontrando i rappresentanti delle Associazioni a Bari, Napoli, Torino, Milano e Mestre.

Conclusa la prima serie di cinque incontri di Eni gas e luce con i rappresentanti territoriali delle Associazioni dei Consumatori

ECONOMIA |