Consegnati i distintivi a due Tenenti dell’Aeronautica Militare e a sette frequentatori della Guardia di Finanza

Views
​Si è svolta venerdì 20 settembre, presso il Circolo Ufficiali dell’Aeroporto “G. Moscardini” di Frosinone, la cerimonia di consegna del Brevetto di Pilota Militare ai frequentatori del corso MPL(HT)72 18-01 dell’Aeronautica Militare e del Brevetto Militare di Pilota di Elicottero ai frequentatori del corso BMPE 18-02 della Guardia di Finanza.

Alla presenza del Generale di Squadra Aerea Aurelio Colagrande, Comandante delle Scuole dell’Aeronautica Militare\3ª Regione Aerea di Bari, del Prefetto di Frosinone, Dottor Ignazio Portelli, e delle numerose autorità civili e militari intervenute, i piloti neo brevettati hanno orgogliosamente indossato, davanti agli occhi dei loro familiari e amici, gli ambiti simboli che testimoniano l’importante traguardo raggiunto.

La cerimonia di consegna dei Brevetti porta con sé un intenso ed importante significato sottolineato anche dalle parole rivolte ai ragazzi dal Comandante del 72° Stormo, il Colonnello Davide Cipelletti “vi abbiamo dato solide radici che sono la base della vostra professionalità aeronautica, e le ali con cui potrete decollare verso una carriera stimolante, ricca di emozioni e di opportunità che vi auguro di vivere intensamente in ogni suo giorno, in ogni suo aspetto. Sarete chiamati a grandi cose: salverete vite umane, garantirete sicurezza e legalità al nostro Paese. E noi vi guarderemo grati per ciò che farete ed orgogliosi per aver dato il nostro contribuito al bene del nostro Paese.” Lo stesso Comandante ha anche ringraziato le autorità intervenute che con la loro presenza hanno confermato la vicinanza delle Istituzioni e delle comunità locali allo Stormo ed al suo personale.

Anche il Gen. Aurelio Colagrande si è complimentato con i neo brevettati per l’ambito traguardo ottenuto, esortandoli ad essere sempre fieri del distintivo appena indossato, e per il quale hanno affrontato un arduo percorso formativo. Nel suo discorso il Comandante delle Scuole dell’Aeronautica Militare ha inoltre sottolineato che da oggi “saranno chiamati ad affrontare delle sfide umane e professionali uniche, complesse ma, al tempo stesso, esaltanti, che potranno superare solo con la passione e la dedizione che sino ad ora hanno dimostrato di saper possedere“.

Il percorso formativo dei nuovi piloti proseguirà, portandoli a vivere, presso i rispettivi Reparti, successive fasi di abilitazione e impiego in missioni a favore della collettività quali sorveglianza dello spazio aereo, soccorso alle popolazioni in difficoltà e lotta agli incendi.

Il 72° Stormo, unica scuola nel settore dell’ala rotante in Italia, è il Reparto dipendente dal Comando Scuole Aeronautica Militare/3^ Regione Aerea di Bari, che forma i piloti di elicottero dell’Arma Azzurra, delle altre Forze Armate e Corpi Armati dello Stato, nonché frequentatori stranieri. La sinergia collaborativa sviluppata nel campo dell’addestramento presso la Scuola elicotteri di Frosinone, si inserisce nell’ottica di continuo miglioramento della formazione e contestuale ottimizzazione delle risorse. Lo Stormo sarà protagonista, nel prossimo futuro, del progetto interforze per la costituzione di una Scuola di addestramento elicotteri a connotazione interforze, che vedrà l’Aeronautica Militare in posizione di lead service, secondo quanto previsto dalla lettera d’intenti firmata tra il Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica, Generale di Squadra Aerea Alberto Rosso, ed il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, Generale di Corpo d’Armata Salvatore Farina.  

Consegnati i distintivi a due Tenenti dell’Aeronautica Militare e a sette frequentatori della Guardia di Finanza

ATTUALITA' |