Costa Crociere da il via alla costruzione della prima nave da crociera alimentata a gas naturale liquefatto

Views

Jan Meyer, CEO di Meyer Turku ha dichiarato: “Negli ultimi due anni abbiamo collaborato molto intensamente con i nostri committenti sul progetto di queste nuove navi, ed il risultato è un design davvero nuovo ed originale, che si combina con una tecnologia all’avanguardia. Siamo lieti di aver portato in questo progetto tutta l’esperienza che abbiamo maturato nella costruzione di navi passeggeri a LNG. Oggi è un giorno davvero speciale, in cui le idee, la creatività, la tecnologia e il design delle nuove navi Costa iniziano a diventare realtà.”.

Le nuove navi Costa a LNG rappresentano per l’Italia una grossa opportunità anche in termini di occupazione. Secondo le previsioni di Costa Crociere, infatti, saranno circa 750 italiani gli assunti per prendere servizio su Costa Smeralda e la sua gemella. Faranno parte di un piano di crescita del personale recentemente annunciato, che prevede 4.500 nuove assunzioni di personale di bordo italiano entro il 2022 da parte del Gruppo Costa e della sua società madre Carnival Corporation & plc.

Costa Smeralda offrirà crociere nel Mediterraneo occidentale, che saranno disponibili per la prenotazione già nei primi mesi del prossimo anno. Come annunciato, l’approvvigionamento di LNG verrà effettuato da Shell Western LNG B.V. Le due navi Costa a LNG, così come quelle di AIDA Cruises, fanno parte di un contratto del valore di diversi miliardi di dollari siglato con i due cantieri Meyer di Turku (Finlandia) e Papenburg (Germania). Il contratto con Meyer è il risultato di un più ampio documento di intesa, già reso pubblico, tra Carnival Corporation & plc e i costruttori navali Meyer Werft, Meyer Turku e Fincantieri S.p.A. per la costruzione di nove nuove navi tra il 2019 e il 2022.

Foto: ivg.it

 

Costa Crociere da il via alla costruzione della prima nave da crociera alimentata a gas naturale liquefatto