Eni. Prodotti Finproject certificati ISCC Plus

Views

Finproject, società di Versalis (Eni), ha ottenuto la certificazione ISCC Plus per le produzioni di compound e di prodotti da materie prime sostenibili

Finproject, società di Versalis (Eni), ha ottenuto i certificati ISCC-PLUS nei propri siti industriali nelle Marche e in Abruzzo per Bio, Bio-circular, Circular Compound e Bio, Bio-circular, Circular Plastic Products, ottenuti utilizzando materie prime sostenibili.

Questo risultato rappresenta un importante passo avanti verso l’obiettivo di offrire al mercato prodotti decarbonizzati e circolari. La disponibilità di prodotti sostenibili deriva dall’integrazione con Versalis (Eni) che ha a sua volta certificato ISCC PLUS i propri impianti in Francia (sito di Dunkerque) e Germania (sito di Oberhausen) da cui Finproject si approvvigiona per la materia prima.

ISCC Plus è parte dello schema di certificazione ISCC (International Sustainability & Carbon Certification), ha natura volontaria e permette alle aziende dell’intera filiera di monitorare e poter dimostrare la sostenibilità dei propri prodotti attraverso il controllo dei requisiti di sostenibilità, di tracciabilità e del bilancio di massa.

L’attività di certificazione ISCC Plus sarà estesa da Finproject nel corso dell’anno 2022 al sito italiano di Padanaplast e ai siti esteri, ad attestare la concretezza della strategia di economia circolare volta a un sempre maggiore utilizzo di materie prime sostenibili.

Finproject S.p.A.

Il gruppo industriale Finproject, oggi società di Versalis (Eni), con sede e quartier generale da oltre 57 anni in Italia a Morrovalle, nella regione Marche, è un’organizzazione integrata verticalmente il cui core business è concentrato nella produzione di Compounds (miscele create attraverso lo scioglimento di resine polimeriche con additivi e cariche) e nello stampaggio ad iniezione di materiali plastici espandibili. Produce e commercializza prodotti ultraleggeri contraddistinti dal brand XL EXTRALIGHT® per i più importanti marchi del settore calzaturiero e di altri settori industriali: industria dell’idromassaggio, industria della sicurezza, automotive e arredamento. Finproject ha sede principale a Morrovalle (MC) dove opera da più di 57 anni e possiede 11 impianti di produzione e ricerca in vari paesi (5 in Italia, Romania, India, Cina, Vietnam, Canada, Messico) e tre uffici di rappresentanza (Stati Uniti, Brasile e Turchia). Nel 2017 ha acquisito dal Gruppo Solvay la Padanaplast, pioniera e oggi leader nella produzione di materiali speciali dal 1971.

Eni. Prodotti Finproject certificati ISCC Plus

| ECONOMIA |