Giustizia. Viaggio in USA per ministra Cartabia

Views

Visita negli Stati Uniti per la Ministra della Giustizia, Marta Cartabia, dal 15 al 17 novembre. La Guardasigilli sarà a Washington D.C. e New York City.

In agenda a Washington un incontro, lunedì 15 novembre alle 14, con l’Attorney General, Merrick Garland.

Poi, tra lunedì e martedì, la Ministra incontrerà i congressmen Jim Jordan (R-OH), Ranking Member della Commissione Giustizia della House e a seguire Jamie Raskin (D-MD), Chairman della Sottocommissione sui Civil Rights and Civil Liberties della Commissione Oversight and Reform della House. La Ministra illustrerà inoltre le riforme, a cui sta lavorando, in un evento con interlocutori americani. Sempre a Washington, sono previsti un incontro con i Congressmen Bill Pascrell (D – NJ) e Mark Amodei (R – NV), Co-Chair della Italian American Congressional Delegation (IACD), e un incontro con il Chief Justice della Corte Suprema, John G.  Roberts.

Mercoledì 17 novembre a New York City, la Ministra Cartabia visiterà la scuola “Guglielmo Marconi”; illustrerà poi il piano di riforme ad altri interlocutori americani e infine si recherà alla New York University – dove tra il 2009-2010 aveva partecipato a un gruppo di ricerca su “Law and justice – per un incontro “Fireside Chat” con il Prof. Joseph Halevi Weiler e la Prof. Grainne de Burca.

È previsto, per la mattina di mercoledì 17 novembre (h10), un punto stampa presso il Consolato Generale d’Italia a New York.

Giustizia. Viaggio in USA per ministra Cartabia

| ATTUALITA' |