Guai giudiziari per la tennista russa Maria Sharapova accusata di frode in India

Views

Nuovi guai in vista per la tennista russa Maria Sharapova, tornata da pochissimo all’attività agonistica dopo una lunga squalifica durata 15 mesi per l’assunzione di una sostanza proibita. Nulla a che vedere questa volta con la carriera sportiva della siberiana, ma problemi legati ad una frode messa in atto in India.

Se dovesse essere provato il suo coinvolgimento in un progetto immobiliare del 2012, nel cui contesto la tennista, oltre ad aver svolto l’importante ruolo di testimonial ed a corredo del quale sembrerebbe aver garantito la realizzazione di una Accademia del tennis, Maria Sharapova rischia di incorrere in importanti guai giudiziari in India, quantificabili in una pena detentiva fino a un massimo di 7 anni.

Il motivo è che il progetto, risalente come detto al 2012, che prevedeva la costruzione di un grattacielo a Gurugram, una cittadina di circa 900.000 abitanti, 30 km a sud-ovest di Nuova Delhi, non è mai stato costruito. La denuncia è stata effettuata da uno degli acquirenti di uno degli appartamenti che sarebbero dovuti essere costruiti e consegnati nel 2016, all’interno dell’immobile e per cui lo stesso aveva già versato al costruttore la cifra di 4,3 milioni di rupie, corrispondenti ad oltre 56.000 euro.

Foto: eurosport

Guai giudiziari per la tennista russa Maria Sharapova accusata di frode in India

PRP Channel, Sport |