Kabul: concluso l’attacco all’Hotel Intercontinental, uccisi tutti i componenti del commando

Views

Sembrerebbe concluso l’attacco terroristico all’Hotel Intercontinental di Kabul condotto da 4 uomini. Ancora poco chiaro il bilancio delle vittime. Le notizie giunte dal posto parlano di 10 persone rimaste uccise (4 terroristi – 5 civili afgani e 1 civile straniero).

“L’attacco è finito, tutti gli assalitori sono stati uccisi, 126 persone sono state salvate, tra cui 41 stranieri”.

L’annuncio della fine delle operazioni è stato dato poco prima delle 10 locali (6:30 in italia) da Najib Danish, portavoce del ministero dell’Interno che ha poi spiegato che sono ancora in corso le operazioni di pulizia e bonifica “per far esplodere le munizioni rimaste lì”.

Fonti della sicurezza hanno riferito che il quarto componente del commando era barricato “in una grande stanza con ostaggi afghani e stranieri” quando è stato individuato e ucciso dalle forze di sicurezza.

Secondo quanto dichiarato da Mumtaz Ahmad, impiegato del ministero della Comunicazione afghano che si trovava nell’albergo durante l’attacco, gli assalitori bussavano alle porte delle camere a caccia di stranieri e di componenti del governo afghano per ucciderli.

Sul posto sono presenti ancora i vigili del fuoco impegnati a spegnere l’incendio provocato da una esplosione nella prima fase dell’attacco.

Kabul: concluso l’attacco all’Hotel Intercontinental, uccisi tutti i componenti del commando