Marina Militare, record di ore di volo “6000” per Vincenzo Iozzi

Views
   

Il luogotenente Vincenzo Iozzi, Operatore di Volo di elicotteri EH-101 della Marina Militare, ha da poco raggiunto l’importante traguardo delle 6000 ore di volo effettuate a bordo degli elicotteri della Forza Armata.

Tale ragguardevole risultato è stato conseguito nel corso di 28 anni di onorata carriera trascorsa in cabina degli elicotteri SH-3D ed EH-101 della Marina Militare, volando da terra e da bordo delle navi della Squadra Navale, in tutti i teatri operativi dove la Forza Armata è stata chiamata a intervenire.

Il luogotenente Iozzi è attualmente impiegato presso il 3° Gruppo Elicotteri di Maristaeli Catania ed è il primo Operatore di Volo della Marina Militare a iscrivere le 6000 ore di volo sul proprio libretto di volo.Raggiunto tale traguardo, al termine della missione che ha consentito di raggiungere le 6000 ore, ad attenderlo il comandante e tanti colleghi del 3° Gruppo.

Visibilmente emozionato, il luogotenente Iozzi “Mi rendo conto solo ora di aver raggiunto un importantissimo traguardo e, nonostante la sorpresa e l’emozione personale che provo, desidero cogliere l’occasione per ringraziare tutti coloro che negli anni passati, superiori e colleghi, mi hanno sostenuto e spinto a fare sempre meglio, in particolare la Marina Militare, che mi ha permesso di lavorare su elicotteri dalle prestazioni straordinarie e dotati di equipaggiamenti d’avanguardia. Non mi voglio fermare qui e con il supporto della mia famiglia e di tutti i colleghi del 3° Gruppo, voglio aspirare con entusiasmo a nuovi ambiziosi traguardi!“.

A conclusione della giornata, al luogotenente sono pervenute, attraverso il comandante delle Forze Aeree della Marina Militare, contrammiraglio Placido Torresi, le congratulazioni dell’intera Aviazione Navale, unitamente all’auspicio di celebrare anche l’ambizioso traguardo delle 7000!