Ministeriale G20 Agricoltura

Views

Mipaaf, Bellanova: “I sistemi agroalimentari hanno saputo resistere alla pandemia. Ora rafforzare le politiche per la sicurezza alimentare”

“La pandemia ha messo a dura prova i sistemi agroalimentari che hanno comunque assicurato l’accesso al cibo. Tuttavia siamo consapevoli della necessità di rafforzare le politiche per la sicurezza alimentare per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030. L’Italia, in linea con la Strategia europea del Patto verde e con la Strategia dal produttore al consumatore, vuole dare il proprio contributo ad una svolta globale che si avvii verso pratiche e processi produttivi che non solo non danneggino l’ambiente ma lo rendano più ricco in termini di biodiversità, tutelino il territorio e sviluppino le economie delle aree rurali”.

Così la Ministra per l’Agricoltura Teresa Bellanova, intervenuta a conclusione del G20 Agricoltura svoltosi nel pomeriggio di oggi in videoconferenza.

“In base alle stime della FAO 690 milioni di persone soffrono di denutrizione. Dal 2014 il numero di denutriti è aumentato di 60 milioni e in alcune aree del mondo la situazione è particolarmente grave: nel 2019 in Africa il tasso di denutrizione è del 19,1 % con più di 250 milioni di persone denutrite. Per questa ragione”, ha detto con decisione la Ministra Bellanova, “penso che come Paesi del G20 dobbiamo cercare di porre le basi per azioni concrete che aiutino i paesi non in linea con l’obiettivo fame zero” . 

“Tra poche settimane”, ha concluso Bellanova, “l’Italia assumerà per la prima volta la presidenza del G20. In vista della riunione del prossimo anno voglio assicurare la piena disponibilità italiana a condividere già dalle prossime settimane le riflessioni sulle priorità ed accogliere i vostri suggerimenti, al fine di individuare risultati che diano concretezza ai nostri impegni politici”.

Ministeriale G20 Agricoltura

| ATTUALITA' |