Il Palermo vince il posticipo ed avvicina la coppia di testa Perugia-Frosinone che ora dista un solo punto

Views

Il Palermo vince il posticipo del “monday night” alla Favorita contro la tutt’altro che arrendevole Pro Vercelli. I rosanero, restano l’unica squadra imbattuta della serie B ed in virtù del successo ottenuto questa sera contro i piemontesi, salgono in classifica in terza posizione, a quota 12 punti, uno solo in meno delle due capolista Perugia e Frosinone.
Alla vigilia, poteva sembrare un avversario facile la Pro Vercelli che si presentava a Palermo da ultima in classifica, con soli due punti all’attivo ed invece i rosanero devono faticare non poco per avere la meglio sui ragazzi allenati da Grassadonia che erano andati peraltro sorprendentemente in vantaggio al 19º con Bifulco che riesce a trovare il gol dopo la respinta di Posavec su Bergamelli. Il Palermo reagisce subito ed al 25º Chochev verticalizza per Nestorovski che, tra due avversari, mette alle spalle di Marcone. Il Palermo si butta in avanti alla ricerca del vantaggio, ma la Pro Vercelli non resta a guardare ed è pericolosissima in contropiede. Al 38º Vives lascia partire un gran tiro dalla distanza ma Posavec si supera e salva il risultato. Il secondo tempo vede un Palermo molto più determinato nella ricerca della vittoria. Al 3º minuto Trajkovski ci prova su punizione dal limite, ma la palla finisce alta sopra la traversa. È il preludio al gol perché passano soltanto due minuti e i rosanero vanno in vantaggio con un’azione fotocopia al gol del pari. Chochev trova un varco per Nestorovski, che da posizione defilata batte Marcone. La Pro Vercelli è stordita ma abbozza una reazione con Vives, la cui conclusione dal limite, però, non trova la porta. Al 17º i piemontesi il gol lo segnano con Raicevic ma il giocatore è in evidente posizione di fuori gioco e l’arbitro ben coadiuvato dall’assistente l, giustamente annulla la rete. Al 40º anche il Palermo realizza una rete. Sarebbe il terzo gol del bomber ma complice un controllo con un braccio prima della conclusione vincente, il giocatore, già ammonito, si vede sventolare sulla faccia un secondo cartellino giallo e raggiunge anzitempo gli spogliatoi lasciando la sua squadra in inferiorità numerica. La Pro Vercelli prova a spendere le sue forze residue per acciuffare il pari ma Posavec fa buona guardia e regala i tre punti alla sua squadra.
GB
Foto: repubblica.it

 

Il Palermo vince il posticipo ed avvicina la coppia di testa Perugia-Frosinone che ora dista un solo punto

PRP Channel, Sport |